Arte in tavola: La cipolla

21Gen10

Prodotto dell’orto di facile reperibilità e disponibile, nelle diverse tipologie del bianco, ramato e rosso, praticamente tutto l’anno, la cipolla è apprezzata e impiegata fin dall’antichità.
I simbolismi religiosi le assegnano caratteristiche tutt’altro che positive come l’oscenità della carne, l’invidia e la falsità.
In realtà è stata largamente consumata, sia cruda che cotta, e rimane un ingrediente importante della cucina attuale insieme agli altri bulbi, quali ad esempio lo scalogno, il porro e naturalmente l’aglio.

Scoprite il dipinto di Chardin e la RICETTA PER FOCACCIA ALLA CIPOLLA E BIRRA sul sito de La Cucina Italiana.

Annunci


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: